• Home
  • L’eonardo – Michele Lombardi
L’eonardo – Michele Lombardi

L’eonardo – Michele Lombardi

 26,00

Share with:
+ -

L’eonardo
Il Trasformista – Il viaggio pt. I

Michele Lombardi

L’argomento è ancora una volta Leonardo da Vinci, non per proporre una nuova versione romanzata della sua vita o per giocare su qualche dettaglio fino a renderlo apparentemente importante, ma perché attraverso altra ricerca è emersa nuova, importante materia che tutti devono assolutamente conoscere. Leonardo usava la fotografia per realizzare i suoi lavori combinata con la miniaturizzazione delle immagini e la loro distorsione. Con questa tecnica realizzava ciò che voleva, compreso il racconto nascosto dei suoi inconfessabili segreti. Il libro, strutturato alla maniera di un viaggio, presenta un numero incredibile di scoperte tutte ben collegate fra loro e supportate da immagini che concedono pochissimo spazio al dubbio, molte delle quali mostrano le sembianze stesse di Leonardo. Il viaggio ha come punto di partenza un piccolo, apparentemente banale disegno di un carro armato che ben presto si rivelerà un contenitore di molti livelli d’informazione, come un moderno microfilm capace di contenere un numero altissimo di dati. Emergono così una matematica nascosta, messaggi in codice, mappe e molto altro ancora. Ma la scoperta che supera tutte le altre riguarda la vera identità di Leonardo, che nessuno potrebbe neanche lontanamente immaginare e che emerge chiara e limpida dalla sua opera più celebrata, l’Ultima Cena, anch’essa ben lontana dall’essere ciò che appare. Quando poi il “viaggio” di L’eonardo si sposta da Milano a Mantova, nella Basilica di Sant’Andrea, sorprendenti rivelazioni emergono dallo studio di quella chiesa e dall’affresco posto sopra l’abside. Numerosissimi sono i libri che vengono prodotti ogni anno ma soltanto pochi hanno il potere di cambiare veramente le persone o l’ordine consolidato delle cose. Questo, insieme agli altri due libri della trilogia prossimamente in uscita, ha la forza per farlo. È autenticamente uno strumento di radicale, rivoluzionaria trasformazione del pensiero e dell’assetto culturale ora in corso.